Seo & Copy con Margherita e Esposito a Palermo

Seo & Copy con Margherita e Esposito a Palermo

Seo&Copy

Come scrivere contenuti efficaci e ottimizzati 

per far trovare facilmente la tua azienda

nei motori di ricerca

Come utilizzare in modo davvero efficace le tecniche SEO per attirare l’attenzione dei motori di ricerca?

Scrivere online è meraviglioso, a volte è un dono, ma questo dono deve essere confezionato al meglio, seguendo regole ben precise capaci di coinvolgere il lettore e catturare l’attenzione di Google al punto da fargli preferire il tuo articolo a un altro!

Quali sono gli elementi che, mixati tra loro, sono capaci di delineare con estrema precisione la figura del web writer? Scopriamoli insieme!

  1. Emozione
  2. Informazione
  3. SEO

Tenere in considerazione questi tre elementi è fondamentale per raggiungere un solo obiettivo: scrivere contenuti efficaci e ottimizzati per far si che la tua azienda venga trovata facilmente su Google!

Se ci pensi un attimo, è anche abbastanza intuitivo: quante volte hai cercato un brand, una realtà aziendale su Google, ma faticavi a rintracciarla, perché dovevi scorrere fino alla seconda o terza pagina per trovare qualche informazione? Questo fattore, penalizza te e il tuo business.

Non si tratta di voler essere primi, si tratta di agevolare il cliente, trasmettere autorevolezza, affidabilità, permettendo a chiunque di scoprire prima possibile e senza fatica di cosa ti occupi, a chi ti rivolgi, cosa proponi, cosa vendi, in poche parole: qual è il tuo valore aggiunto.

Scrivere in ottica SEO significa esaminare quanto segue:

  1. Headline (titolo)
  2. Sottotitolo
  3. URL
  4. Tag Title
  5. Meta description
  6. Sottotitoli
  7. Didascalie
  8. Tag alt
  9. H1, H2, H3…

Questi elementi influenzano il lettore ma anche il motore di ricerca, attraverso il buon uso dei contenuti puoi comunicare gerarchie, presenza di contenuti, correlazioni con il topic principale e altro ancora. Il tutto però non ha grande senso se poi non viene accompagnato da un’attenzione certosina nei confronti della leggibilità.

Il miglior testo è inutile se non è anche leggibile. Per questo bisogna guidare lo sguardo verso la lettura fino a raggiungere la parte conclusiva del testo. La chiusura è importante tanto quanto l’incipit, e spesso si termina con una CTA. Vale a dire una call to action per invitare l’utente all’azione, a fare qualcosa (una cosa specifica!). La CTA deve richiedere, in pratica, esattamente l’azione che ti serve e essere coerente con le esigenze sia tue che del cliente.

Ti faccio subito un esempio, voglio essere molto pratico e diretto:

Vuoi attirare i clienti e sedurli usando le parole giuste, efficaci al punto da creare una sorta di irresistibile campo magnetico attorno a te? Acquista il tuo biglietto e partecipa al

Corso SEO & Copy  – Come scrivere contenuti efficaci e ottimizzati per far trovare facilmente la tua azienda

nei motori di ricerca che si terrà a Palermo, presso il Punto Flaccovio, via Federico Garcia Lorca, 5 – Palermo insieme a Francesco Margherita, autore del libro “Manuale di SEO Gardening” e Riccardo Esposito autore dei libri “Fare Blogging” e “Etno Blogging” editi Dario Flaccovio Editore.

Se sei un copywriter, un blogger, un SEO Specialist oppure semplicemente scrivi articoli per la tua azienda o quella di qualcun altro, è essenziale per te partecipare!

Saranno 4 ore di formazione intensiva in grado di farti fare un bel balzo in avanti verso la tua carriera professionale!

Sei pronto?

Perché Partecipare?

Perché parliamo di quel 10% di cose che non trovi facendo una ricerca su Google, e perché quando fai domande su queste cose nei gruppi tecnici, ottieni risposte imprecise, quando le ottieni.  E soprattuto senza una buona formazione puoi scrivere bene, ma non sarà mai abbastanza per il web. Se scrivi (a qualsiasi titolo) dei testi per la tua azienda, non puoi proprio mancare!

A chi è rivolto?

Chiunque segua autonomamente il proprio progetto web o collabori con realtà esterne. Chiunque si sia trovato almeno una volta nella condizione di sperimentare un forte calo di traffico organico senza capirne il motivo.  Addetti ai lavori, blogger, copywriter, studenti universitari che vogliono orientarsi, imprenditori.

 Quello che ti serve per diventare web writer è condensato in queste poche parole: attitudine, studio, il corso che ti ho appena illustrato e, infine, fare SEO, aprire un blog o correre a gestire quello che hai già aperto. Sporcati le mani e i pensieri, prova, scrivi, posizionati e fatti trovare dai clienti!
Ci vediamo il 16 giugno dalle 10.00 alle 14.00, al Punto Flaccovio.
Ti aspettiamo, non vediamo l’ora!
  • 4
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Pubblico libri di Edilizia WebMarketing, Narrativa e Saggistica su darioflaccovio.it e webintesta.it

Commenti

Prima di lasciare il tuo commento, leggi le condizioni generali di utilizzo e l’informativa privacy.

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *