NORME TECNICHE PER LE COSTRUZIONI 2018

Caricamento Eventi
  • Questo evento è passato.
gio maggio 03 2018

NORME TECNICHE PER LE COSTRUZIONI 2018

Quali effetti su progetto e verifica di edifici in
cemento armato e in acciaio?

Corso di aggiornamento per ingegneri con il Professore Aurelio Ghersi e l’intervento del Professore Nunzio Scibilia

4 Crediti Formativi Professionali – per Ingegneri

Corso organizzato in collaborazione con APICE srl

con il Patrocinio gratuito dell’Ordine degli Ingegneri della Provincia di Palermo

 

Il testo delle nuove Norme Tecniche per le Costruzioni, pubblicato con D.M. 17 gennaio 2018 sulla Gazzetta Ufficiale del 20 febbraio 2018, è entrato ufficialmente in vigore il 22 marzo. Questo documento, che rende le norme italiane ancor più concordanti con quelle europee, non stravolge le impostazioni cui siamo abituati. Esso però modifica alcuni coefficienti ed alcune richieste, in maniera particolarmente penalizzante per chi progetta in classe di duttilità B, e può avere quindi importanti ricadute sulle scelte di chi progetta nuove strutture. Interessanti sono anche alcune modifiche relative alla verifica di edifici esistenti. Ma anche l’introduzione di una definizione di classi di rischio sismico, di un anno antecedente alla nuova normativa, introduce nuovi concetti che hanno ricadute sulle scelte del professionista.

Il corso di aggiornamento e formazione affronta in maniera generale queste problematiche, per consentire ai professionisti di comprendere meglio le novità e sfruttare per ottimizzare la progettazione di nuove strutture o per cogliere meglio il comportamento di strutture esistenti. Gli argomenti relativi alla progettazione di nuove strutture sono affrontati anche nella nuova edizione del libro di A. Ghersi, P. Lenza “Edifici antisismici in cemento armato” Dario Flaccovio editore, nuova edizione ottobre 2017,  che sarà dato incluso nel prezzo del corso a tutti gli iscritti.

Interverrà anche il Prof. Nunzio Scibilia, parlando delle variazioni sulle Norme 2018 per quanto riguarda l’acciaio.

L’evento ha una durata di 4 ore e si svolgerà al Punto Flaccovio. Come da regolamento CNI sulla formazione obbligatoria, gli ingegneri che, dopo aver frequentato con una percentuale di presenza superiore al 90% supereranno un test finale sull’apprendimento, avranno diritto al riconoscimento di 4 Crediti Formativi Professionali. Il numero massimo di partecipanti che saranno ammessi è pari a 80.

A ciascun partecipante al corso saranno messe a disposizione in formato pdf le presentazioni utilizzate dal docente nello svolgimento del corso.

La partecipazione è aperta a tutti e permette di conseguire 4 CFP per gli ingegneri

Per partecipare è obbligatorio acquistare il biglietto QUI.

  • 93
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Programma

Gli argomenti trattati durante il corso sono:

  • Nuove Norme Tecniche per le Costruzioni: innovazioni relative alla terminologia, all’organizzazione del testo, ai coefficienti utilizzati, alle modalità operative.
  • Classe di rischio sismico degli edifici: come determinarla, sia per nuove costruzioni che per edifici esistenti.
  • Implicazioni delle nuove Norme Tecniche per le Costruzioni e della classificazione del rischio sismico degli edifici nella progettazione di nuove strutture e nella verifica di edifici esistenti.

Luogo

Punto Flaccovio Palermo

Via F. Garcia Lorca 5
Palermo, 90146 Italia

+ Google Maps

Tel. 091 67 00 686
Vai al sito ufficiale